Torna alla homepage
i software gestionali professionali
|Skype|Email
Saremo disponibili
domani a partire dalle ore 9.

 

Vedi tutte le domande su:

oppure

cerca   in

FAQ su Safedrive
Generale

1. Come velocizzare il backup

Aprire da risorse del computer, la cartella del gestionale e la sottocartella "archivi". Verificare che nella sottocartella archivi ci siano solo file e NON altre sottocartelle ; questo infatti porterebbe i tempi del backup ad allungarsi enormemente. Se dovessero esserci altre sottocartelle, verificare cosa c'è dentro e spostarle fuori dalla cartella del gestionale, oppure eliminarle.

Keywords: safedrive lento lentezza velocizzare veloce backup

2. "Modificando i dati di una copia del programma create su pen drive da SafeDrive, si modificano anche quelli del programma principale su disco fisso?"

Ovviamente no. Sono due copie del programma separate e indipendenti. Se si desidera aggiornare la copia sul disco fisso con i dati contenuti nel pen drive basta copincollare la cartella "archivi" da pen drive a disco fisso, confermando la sostituzione di tutti i file. Attenzione però che così facendo qualunque modifica agli archivi dovesse essere stata fatta nella copia su disco fisso nel frattempo verrebbe irrimediabilmente persa, perchè sovrascritta dalla copia su pen drive.

Keywords: safedrive modifica modificare dati

3. All'avvio di SafeDrive mi viene mostrato un errore di "OUT OF SYSTEM RESOURCES". Cosa posso fare?

E' un errore che si verifica raramente, e solo su alcuni vecchi sistemi hardware e operativi. Esiste un modo per bypassare il problema:
Start > Esegui > digitare, senza virgolette, "%appdata%\safedrive" e premere invio > aprire col blocconote il file "safedrive.ini" >

aggiungere (con copincolla) le seguenti due righe:

[CapacityBar]
Visible=0


e salvare il file.
A questo punto SafeDrive potrà essere aperto normalmente, e non presenterà più il messaggio di errore all'avvio.

Keywords: out of system resources

Backup & restore

1. "Uso il vostro gestionale solo da un computer client della rete, e mai dal server. Il backup viene effettuato?"

No. Il backup viene effettuato solo dal server, all'avvio del programma.

Keywords: safedrive client server rete backup

2. "Il backup può essere effettuato mentre ci sono client con il programma aperto?"

No. Mentre gli archivi sono in uso (e quindi possono essere modificati) il backup non può essere effettuato. Prima di avviare il programma sul server, e quindi la procedura di backup automatico, assicurarsi che tutti i client abbiano il programma chiuso.

Keywords: safedrive client server backup

3. "Come si ripristina un backup automatico fatto con SafeDrive ?"

a) chiudere il gestionale
b) aprire risorse del computer > entrare nella cartella del gestionale > cliccare, avviandolo su SafeDrive
c) selezionare dal pannello "Elenco dei backup presenti nell'unità" il backup che si desidera ripristinare (i backup sono elencati in ordine di data)
d) premere "Ripristina autobackup"

Gli archivi del gestionale saranno eliminati e ricreati a partire dal contenuto del backup.

Keywords: safedrive backup ripristino "backup automatico" ripristina ripristinare

4. "Voglio ripristinare manualmente un backup con WinZip"

I backup eseguiti da SafeDrive sono dei file zip protetti da password, per ragioni di sicurezza, quindi, benchè ne possa essere visualizzato il contenuto come lista file con programmi come WinZip, WinRar, ed equivalenti, non possono essere scompattati se non tramite lo stesso SafeDrive, usandone, però - attenzione - una versione con licenza d'uso e registrata (la versione demo, infatti, non consente la funzionalità di ripristino, nè degli autobackup nè dei backup).

*La password di protezione degli archivi non viene rivelata in nessun caso, nemmeno agli utenti licenziatari di SafeDrive. I backup devono essere ripristinati tramite SafeDrive, non tramite software esterni.*

Keywords: safedrive ripristinare rispristino manuale manualmente zip winzip winrar 7zip password protezione demo

5. Disabilitare la funzionalità di Autobackup

Benchè non sia consigliabile, può essere necessario in certi casi disabilitare la funzionalità di creazione dei backup automatici (ad esempio se si sta utilizzando un computer con una copia dei dati per sola consultazione, oppure se non si ha un'unità di backup a disposizione).

Per fare ciò, aprire il pannello delle preferenze del gestionale e selezionare 'manualmente' come opzione per i backup automatici.

Keywords: safedrive backup automatico automaticamente disabilitare disabilita disabilitazione

6. "Il mio server è sempre acceso 24h/24, e il il programma resta sempre aperto. Il backup viene effettuato?"

No. Il backup viene effettuato solo all'avvio del programma e/o alla chiusura, in accordo a quanto specificato nelle preferenze del gestionale. Se il programma resta sempre aperto, pertanto, il backup non viene mai eseguito.

Keywords: safedrive backup server acceso

7. "Al momento di eseguire il backup, SafeDrive mi restituisce l'errore "errore durante la copia del file o della cartella impossibile copiare il file: impossibile leggere da file o dal disco di origine" e la copia non viene eseguita."

Verificare che l'unità abbia spazio sufficiente, e nel caso liberare spazio. Se il problema si ripetesse, sostituire l'unità con un'altra ; con ogni probabilità, infatti, all'origine del messaggio, ci sarebbe un problema hardware, e dato il costo irrisorio di pen drive e simili, è meglio agire in via precauzionale e acquistare un'unità nuova.

Keywords: safedrive errore copia file cartella impossibile

8. "E' possibile pianificare gli orari di backup?"

No. I backup devono essere eseguiti a gestionale chiuso, altrimenti gli archivi sarebbero bloccati e non potrebbero essere compressi e copiati. Pianificare degli orari non garantirebbe di per sè che il gestionale, in quegli orari, fosse chiuso, e quindi il backup potesse essere eseguito.
E' per questa ragione che i backup vengono eseguiti automaticamente 2 volte al giorno (al mattino + dopo le 14) prima dell'avvio del gestionale.

Keywords: safedrive pianificare backup piano pianificato

Pen drive, cloud backup, ecc.

1. Migliorare le prestazioni del pen drive abilitando la cache in scrittura.

1) Inserire il pen drive nella porta usb, cliccare su Risorse del computer col tasto DESTRO > proprietà
2) andare in Hardware > Gestione Periferiche > comparirà l'elenco di tutti i componenti del computer, divisi per categorie
3) cercare nella sezione "Dischi" (o equivalente) il nome o la sigla del proprio pen drive > cliccarci sopra col tasto destro > proprietà > si aprirà una finestra con varie pagine > cercare e selezionare l'opzione "ottimizza per prestazioni" e poi se presente mettere il segno di spunta su "abilita cache in scrittura"

Confermare e, se Windows lo richiede, riavviare il computer. L'accesso in scrittura al pen drive sarà molto più veloce in questo modo, tuttavia bisogna fare attenzione a non togliere il pen drive "improvvisamente" dopo che ha terminato un'operazione in scrittura, ad esempio un backup, perchè i dati potrebbero non essere stati tutti scritti sull'unità ; attendere un minuto prima di toglierlo, oppure disconnettere l'unità dall'icona "rimozione sicura dell'hardware" che si trova sulla barra di start, vicino all'orologio.

Keywords: safedrive pen drive pendrive prestazioni migliorare consiglio consigli lento lentezza

2. " Al posto di un pen drive, posso utilizzare una scheda di memoria (Compact Flash, SD, ecc.) collegata ad un lettore di schede?"

Si, certamente.

Keywords: safedrive pendrive pen drive memoria memorie schede flash sd compact scheda

3. "Quanti backup conserva sul pen drive SafeDrive?"

Normalmente 5. Ciò vuol dire che quando si va a creare il 6° backup, il più vecchio in ordine di tempo viene eliminato.
Il valore comunque può essere modificato, incrementandolo fino a 15, avviando SafeDrive manualmente (risorse del computer > aprire la cartella del gestionale > cliccare sull'icona di Safedrive) e specificando il valore desiderato nella casella "Numero di backup da conservare".
Attenzione a non specificare un valore troppo elevato su pen drive di capacità relativamente scarsa, e con archivi di dimensioni molto elevate, altrimenti si potrebbe arrivare alla saturazione dello spazio di memoria sul pen drive e quindi all'impossibilità, da parte di SafeDrive, di eseguire il backup dei dati.

Keywords: safedrive backup pendrive pen drive conservati conserva

4. Come fare il backup su un servizio cloud ?

Nella pagina "Autobackup archivi", indicare il percorso della cartella locale sincronizzata con il servizio cloud ; assicurarsi anche che il software di sincronizzazione con il servizio cloud sia attivo, altrimenti la sincronizzazione non avverrebbe.
SafeDrive, una volta indicata la cartella, eseguirà il backup su pen drive o unità di rete, come programmato a fare, ed inoltre lo copierà anche nella cartella in questione ; il software di sincronizzazione si occuperà quindi di farne l'upload in cloud. In caso di cancellazione automatica dei vecchi backup da pen drive o unità di rete, per aver superato il limite programmato, questi verranno cancellati anche dalla cartella in questione.

Keywords: cloud backup

5. Si può fare un backup solo su un servizio cloud, evitando di usare una qualunque unità esterna, come pen drive o dischi di rete?

No, il backup in cloud è aggiuntivo rispetto ad un backup fisico, per una questione di sicurezza (l'upload in cloud potrebbe richiedere ore o giorni, e se non ci fosse un backup fisico si rischierebbe, in caso di necessità, con l'avere un backup in cloud incompleto e quindi inutilizzabile) quindi sarà sempre necessario utilizzare per il backup un pen drive o unità di rete.

Keywords: cloud backup

6. Come si ripristina un backup da cloud ?

E' necessario copiare, tramite risorse del computer, il file dalla cartella locale (del servizio cloud) su pen drive, e poi procedere al ripristino, come se si trattasse di un backup fisico. Non è previsto il restore diretto dalla cartella del servizio cloud.

Keywords: cloud backup

7. "Di che capacità deve essere il pen drive o l'unità di memoria?"

Da 4GB in su. Più spazio si ha, più backup si potranno conservare, a maggior ragione se si gestiscono archivi fotografici, ecc. Si consiglia di formattare il pen drive in NTFS, per la massima sicurezza dei dati memorizzati, e di usare la "rimozione sicura dell'hardware" di Windows prima di estrarlo dall'alloggiamento usb.

Keywords: safedrive capacità pendrive pen drive memoria

Se non trovi risposta inviaci direttamente la tua domanda:
(compilare tutti i campi)

Nome o ragione sociale:

Domanda:

(casella di controllo anti-bot) indica sotto la somma di 2+2: